Quantcast
Channel: Commenti per Spigolature Salentine
Viewing all articles
Browse latest Browse all 3124

Commenti su Alcuni aspetti del presente, del passato e del futuro nel dialetto neretino. di fabio

0
0

Il griko stèo ce pìnno (letteralm. “sto e bevo”) è testimonianza dell’ interscambio tra il romanzo salentino e il griko (ad altri la ricerca e la continuazione di tale evidenza sintattica!). Faccio solo notare che il fonema /k/ del greco stèko è caduto nel griko stèo e non lo metto per niente in relazione al salent. staci/aci.
Non voglio ripetere il grossolano errore di non riportare i riferimenti bibliografici, ma mi sovviene, scurcugghiandu nel cassetto della mia memoria, che per il salent. merid. “staci fazzu” si teorizzò la grafia unita di un ipotetico * “sta’ ci fazzu”, forma ridotta di “stàu ci fazzu”, letteralm. “sto che faccio”.
Quest’ultima, a me non convince affatto, ma forse farebbe un po’ contento il prof. Armando (a cui mando un ossequioso saluto).


Viewing all articles
Browse latest Browse all 3124

Latest Images

Trending Articles





Latest Images