Quantcast
Channel: Commenti per Spigolature Salentine
Viewing all articles
Browse latest Browse all 3124

Commenti su Di passaggio di raffaellaverdesca

0
0

Andrea Calabrese esprime in maniera sublime il mistero, la meraviglia e l’angoscia che l’Universo imprime sull’uomo. Poche parole, tutto il senso di un dimandar il vero alle stagioni danzanti sui padri, sulle madri, sui nonni e sui loro avi. Tempo. Domande.
Andrea procede a una contromossa e cerca d’imprimere con voglia e disperazione il suo segno di riconoscimento massimo, dopo il Dna e i pensieri, su una materia liquida: impronte digitali, bisogno di conferma della propria esistenza, desiderio di lasciarne un segno a chi di là passerà e incertezza che questo possa rimanere, valere, costruire, insegnare, sopravvivere. Sfiducia e speranza. Di certo questi tuoi bellissimi versi, Andrea, parleranno a lungo di te e della tua profonda e plastica interiorità. I polpastrelli indelebili nei segni sono le idee e il loro frutto.


Viewing all articles
Browse latest Browse all 3124

Latest Images

Trending Articles





Latest Images