Quantcast
Channel: Commenti per Spigolature Salentine
Viewing all articles
Browse latest Browse all 3124

Commenti su Pubblici appalti per la pavimentazione della città di Nardò tra 1582 e 1584 di Salvatore Calabrese

0
0

Da notizie tramandatemi oralmente da vecchi concittadini, son venuto a conoscenza che nei primi anni dell’ultimo secolo alla pubblica amministrazione dell’epoca si era presentata la necessita’ di ripristinare le vie del centro storico neretino in quanto erano mal messe e necessitavano di urgenti ripristinazioni (come si può notare, passano gli anni, passano i secoli, si susseguono le amministrazioni ma le nostre vie cittadine non hanno mai goduto di buona salute). Purtroppo, come al solito, le nostre casse comunali sono sempre state in deficit e l’amministrazione dell’epoca per ottenere l’impegnativa necessaria per le riparazioni stradali, tramite i notabili e gli esponenti politici, si prodigò per chiedere al governo nazionale un appropriato contributo, contributo che non ottenne in quanto il governo centrale impegnato con le missioni coloniali libiche non poteva finanziare (anche questa una similitudine che a distanza di quasi 100 anni si sta ripetendo). Viste naufragare tutte le richieste, ci si rivolse direttamente alla Casa Regia del Quirinale e il Re in persona si impegnò a far avere alla nostra Città i basoli necessari per sistemare una strada del centro storico, non solo ma volle differenziare quella strada dalle altre fornendo non i soliti basoli bianchi calcari di pietra viva provenienti dalle cave di posti vicini, ma inviando sul posto dei basoli neri di origine vulcanica provenienti da posti attigui a vulcani attivi. Quelle originali pietre nere furono adibite per basolare l’intera strada che dalla piazza centrale scendeva a l’Osanna e per ringraziare degnamente il Re per il suo generoso contributo si decise di dedicargli quella via che da allora divenne CORSO VITTORIO EMANUELE III.
Queste sono notizie tramandatemi oralmente, quasi certamente saranno state amplificate e ricamate ma, ritengo altrettanto vero, che hanno una base veritiera da verificare e completare con l’aiuto di chi può saperne più di me


Viewing all articles
Browse latest Browse all 3124

Latest Images

Trending Articles





Latest Images