Quantcast
Channel: Commenti per Spigolature Salentine
Viewing all articles
Browse latest Browse all 3124

Commenti su Una raccolta di firme per dire NO alle trivellazioni petrolifere nel Salento di Forum Ambiente Salute

0
0

Forum
AmbienteSalute
Via vico de’ Fieschi, 2

sito web: http://forumambientesalute.splinder.com/

_____________________________________________________________________________________________________________________
La Salute e la Bellezza del Salento è un diritto, non è una merce !!!

” No alla petrolizzazione dei bei mari del Salento”

Prossima catastrofe trivellazioni e maree nere?

Che i cittadini e i Comuni dicano ‘No’
alla morte del Salento e della Puglia
per mano di petrolieri indirizzando lettere
e osservazioni al Ministero dell’Ambiente
contro le trivellazioni in Adriatico

____________________________________________________________________________________________________________________

Si invita alla massima divulgazione e partecipazione

_____________________________________________________________________________________________________________________

La Northern Petroleum, nonostante il PIU’ CATASTROFICO INCIDENTE PETROLIFERO DI ESTRAZIONE DEL PETROLIO IN MARE verificatosi NEL GOLFO DEL MESSICO, mai avvenuto nella storia del mondo, e risalente solo a pochi mesi or sono, ha intenzione di trivellare ora proprio IL NOSTRO MARE NEL SALENTO, a MELENDUGNO, a OTRANTO, a PORTO BADISCO fino a SANTA MARIA DI LEUCA, alla ricerca di petrolio!
Ha richieste al Ministero dell’ Ambiente per numerosissime trivellazioni da Bari a Lecce
CITTADINI e COMUNI devono mandare testi di contrarieta’ al Ministero dell’Ambiente che deve ancora dare i permessi ufficiali.

La legge impone che il parere della gente sia sentito e sia vincolante.

Partecipa anche tu e coinvolgi i tuoi amici, i tuoi amministratori e quanti più cittadini possibile.
Nonostante la scadenza fissata il 2 Agosto per le osservazioni e espressioni di contrarietà, il Ministero ha rassicurato tutti confermando la volontà di accettare ogni comunicazione da parte dei cittadini e delle amministrazioni ad oltranza.

Ecco qui le istruzioni.

http://dorsogna.blogspot.com/2011/07/affondiamo-la-northern-petroleum.html

E’ veramente importante mandare queste osservazioni al Ministero – CONTATTATE I COMUNI DEL SALENTO sia della costa che dell’ entroterra, tutti possono e devono farlo, assime ad enti e singoli cittadini.

Nei link che seguono vi sono alcune versioni semplici che basta riadattare e mandare agli indirizzi del Ministero dell’Ambiente, oppure all’e-mail indicate con PEC (Posta Elettronica Certificata) – tutti i riferimenti sono a pié di pagina – . Per chi non fosse provvisto di Posta Elettronica Certificata è possibile mandare le osservazioni via e-mail alla dott.ssa Maria Rita d’Orsola all’indirizzo: dorsogna@csun.edu , provvedendo lei a mandarle attraverso la sua PEC. L’indirizzo mail è quello della curatrice di questa campagna d’emergenza per salvare i nostri mari, la nereide, l’angelo, di questa importante mobilitazione di civiltà per un futuro migliore del nostro Sud Italia, un’abruzzese che vive in California, ricercatrice di matematica, Maria Rita d’Orsola, che dobbiamo ringraziare per aver fatto da sentinella e guida preziosa contro questa sciagura, nuova ed ulteriore, che pende sul nostro futuro di salentini, e a cui, ancora oggi, le numerose Amministrazioni locali salentine non hanno fatto assoluto accenno in merito a questa catastrofe imminente, tanto da portare moltissimi cittadini a pensare a possibili legami collusivi tra politici locali e le immonde Lobbies di petrolieri, in merito a tutta questa sporca faccenda di petrolizzazione di tutto il Salento, avallando tacitamente la follia delle trivellazioni petrolifere nel nostro mare, preambolo di mortali maree nere nel prossimo futuro, che non ci possiamo e non vogliamo permettere! E nell’insana eventualità qualora fosse accertato e confermato l’esistenza di patti segreti tra Lobbies dei petrolieri e “amministratori” pubblici questi ultimi dovrebbero rispondere dinanzi a tutti i cittadini e di fronte allo Stato di ‘alto tradimento’ rinnegando quegli alti e saldi principi presenti e dettati dalla nostra Carta Costituzionale su cui ogni sindaco, massima autorità civile e sanitaria di ogni comunità, ha solennemente giurato fedeltà e rigore applicativo!

Il sonno della ragione genera mostri, la mafia, il malaffare sempre, più spesso insinuato, nella nostra politica territoriale genera mostruosità vere come oggi le trivellazioni petrolifere davanti alle nostre coste, spiagge e falesie! Solo i cittadini e il loro attivismo a difesa di questa meravigliosa terra che la Puglia e il Salento può fermare e scongiurare una simile immorale devastazione.

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.csun.edu%2F~dorsogna%2Fnodrill%2FNorthernPetroleum_D.149.DR.NP%2FOSS149-brevi.doc&h=pAQClwzyYAQC5H0j118bAo5sIVWnlyc5qXT3UJe7jdWXhpQ

Qui tutti i testi che sono stati mandati finora:

http://www.csun.edu/~dorsogna/nodrill/NorthernPetroleum_D.149.DR.NP/

Tutti questi testi sono bozze preparata per il facile utilizzo di tutti i cittadini da completare e mandare con il loro nome, indirizzo.
Dopo che è stata inviata la mail alla cortese attenzione del Ministro dell’Ambiente si prega di inviare, se possibile, una copia anche al seguente indirizzo di posta elettronica dorsogna@csun.edu , cosi da unire tutti gli appelli e conoscere il computo dell’importante appello rivolto da tutti i cittadini.

Come si può notare, amaramente per noi salentini, a causa della nostra malapolitica trasversale, che ci ha tenuti nella menzogna e non ci ha informati adeguatamente della sciagura in progetto con il loro complice silenzio, ci sono lettere dalla Lombardia, dall’Abruzzo, dalla Francia e pure dal Minnesota, ma poche dal Salento!
Questa campagna di protesta via mail al Ministero è già stata fatta in Abruzzo a suo tempo per la piattaforma Ombrina mare, poi bloccata dal Minstero che fra le motivazioni del diniego disse che c’erano state molte osservazioni di contrarieta’ della gente, comuni e provincia.

La legge europea prevede che l’input dei cittadini sia rispettato… diamo dimostrazione ancora una volta che tutti i salentini, i pugliesi e gli italiani sono cittadini e non mai sudditi !!!

____________________________________________________________________________________

Per chi non ha la PEC può inviare la propria lettera-osservazioni al seguente indirizzo mail. Sarà la stessa dott.ssa Maria Rita d’Orsola a provvedere ad inoltrare la lettera attraverso la propria Posta Elettronica Certificata agli uffici del Ministero dell’Ambiente:

dorsogna@csun.edu

Per i possessori di Posta Elettronica Certificata

DGSalvaguardia.Ambientale@PEC.minambiente.it

Chi non ha la PEC e vuole richiederla può farlo al seguente link:

https://www.postacertificata.gov.it/home/attivazione-casella.dot

_____________________________________________________________________________________

Forum Ambiente e Salute
vico De’ Fieschi, 2
73100 – Lecce

forumambientesalute@libero.it

sito

http://forumambientesalute.splinder.com

Canale Youtube Forum Ambiente e Salute

http://www.youtube.com/user/ForumAmbienteSalute

Chiedete amicizia al Forum sul profilo Facebook

http://www.facebook.com/home.php#!/profile.php?id=100001844787213&sk=wall

Iscrivetevi al Gruppo Facebook del Forum

http://www.facebook.com/home.php#!/group.php?gid=123107425150


Viewing all articles
Browse latest Browse all 3124

Latest Images

Trending Articles





Latest Images