Quantcast
Channel: Commenti per Spigolature Salentine
Viewing all articles
Browse latest Browse all 3124

Commenti su Lecce. Il sabato delle Palme e la chiesa di San Lazzaro di Redazione

0
0

la celebrazione di san Lazzaro, a ridosso della Pasqua, rappresentava un momento del calendario agricolo. Per questa data i massari avevano già ultimato la preparazione dei formaggi, tanto da recitare:
“Santu Làzzaru mia piatusu:
‘na pezza di casu e ‘nu pilusu”.
Il “pilusu” era la piccola pezzatura del formaggio, non più grande di una scatoletta di tonno, che la massara formava con i resti della lavorazione casearia. Lo riponeva nella tasca dell’ampio grembiule, per premiare i piccoli: “lu pilusu la massara lu porta susu”.
Perchè avesse quel nome non so dirlo. Ancora una volta mi rivolgo ai lettori per avere aiuto


Viewing all articles
Browse latest Browse all 3124

Latest Images

Trending Articles





Latest Images